Carte di pagamento di Webank: quali sono e come richiederle

Webank è la banca virtuale della Banca Popolare di Milano, un istituto specializzato nei servizi digitali di internet banking. Oltre a un conto corrente a zero spese, Webank mette a disposizione dei suoi clienti un’ampia scelta di carte di pagamento di debito, di credito e prepagate da collegare al proprio conto corrente bancario online. Si tratta di strumenti pensati appositamente per l’home e il mobile banking, ideali per gli acquisti online ma anche per effettuare prelievi in qualsiasi ATM in Italia o all’estero.

Carte di debito Webank: quali sono e come funzionano

Chiunque sia titolare di un conto corrente presso Webank ha diritto a ricevere una carta di debito internazionale. Si tratta di una carta che utilizza i circuiti Maestro e PagoBancomat, che permettono di prelevare presso tutti gli ATM all’interno dell’area Euro senza pagare nessuna commissione, mentre all’estero è previsto un costo pari al 2% dell’importo prelevato. Inoltre è possibile versare contanti e assegni sul proprio conto corrente, utilizzando direttamente la propria carta di debito negli sportelli automatici del gruppo BPM.

La carte di debito di Webank consente anche di effettuare pagamenti nei negozi, online, di ricaricare il cellulare o qualsiasi carta prepagata della Banca Popolare di Milano o di Webank, di pagare le utenze domestiche e le bollette. La carta è protetta dall’avanzato sistema di sicurezza GeoBlock, che riesce a localizzare a carta in tempo reale in caso di furto o smarrimento. Webank offre anche la possibilità di scaricare gratuitamente l’app del gruppo, con la quale visualizzare il saldo e la lista dei movimenti dal proprio smartphone.

Carte prepagate Webank: quali sono e come funzionano

Con Webank è possibile richiedere Kje@ns, una carta prepagata a canone zero e ricaricabile. Con questa carta si possono effettuare prelievi presso tutti gli ATM, sia in Italia che all’estero, senza pagare commissioni per le operazioni realizzate all’interno dell’area Euro. L’importo massimo della ricarica è di 3.000€, effettuabile tramite bonifico bancario, online sul sito ufficiale di Webank, attraverso i servizi di mobile banking dell’app della banca oppure presso gli sportelli automatici dell’istituto di credito.

I costi delle ricariche sono pari a 1€ per quelle effettuate online, 2€ tramite Servizio Clienti telefonico, 1,5€ negli ATM e 1€ con bonifico bancario. Sui prelievi di contanti viene applicata una commissione di 2€ per quelli realizzati negli sportelli automatici di altre banche, che diventa di 3€ all’estero, mentre i prelievi negli ATM del gruppo BPM sono totalmente gratuiti. Le ricariche e i prelievi di contanti effettuati in agenzia prevedono un costo aggiuntivo di 3€.

Carte di credito Webank: quali sono e come funzionano

Webank offre a tutti i suoi clienti la possibilità di scegliere fra due diverse carte di credito, Cartimpronta One o Gold Plus. Cartimpronta One è una carta di credito a canone gratuito, utilizzabile sia in Italia che all’estero per effettuare acquisti online, presso qualsiasi negozio oppure per prelevare contanti in tutti gli sportelli automatici della BPM o di altre banche. In base al modello la carta opera sul circuito MasterCard o Visa, ed è dotata della tecnologia Contactless che permette di pagare fino a 25€ senza digitare il PIN, finalizzando l’operazione semplicemente avvicinando la carta al lettore POS.

Webank consente di scaricare gratuitamente un’app collegata alla carta di credito, che permette di visualizzare il saldo, la lista dei movimenti e di richiedere l’estratto conto online. Cartimpronta One dispone dei migliori sistemi di sicurezza, tra cui 3D Secure e SMS Alert, che proteggono contro le frodi avvisando il titolare della carta di ogni operazione effettuata. Per i prelievi presso gli ATM è prevista una commissione pari a 3€, più una commissione del 3% sull’importo prelevato, costo valido sia per le operazioni realizzate in Italia cha al di fuori dell’area Euro.

Per chi ha bisogno di una maggiore capacità di spesa è disponibile Cartimpronta Gold Plus, una carta di credito con un canone annuo di 49€ ma con un range di spesa più elevato, compreso tra un minimo di 5.200€ e un massimo di 30.000€. Le altre caratteristiche della carta sono le stesse del modello One, come la tecnologia Contactless, i sistemi di sicurezza SMS Alert e 3D Secure e le commissioni di prelievo presso gli sportelli automatici.

Come richiedere le carte di pagamento di Webank

Per richiedere una delle carte di pagamento di Webank basta aprire un conto corrente online a zero spese presso la banca virtuale. Per le carte di credito invece è necessario presentare un documento che attesti il proprio reddito, come la busta paga, la dichiarazione dei redditi o il cedolino della pensione. Per ricevere maggiori informazioni sulle carte di pagamento e sugli altri servizi offerti da Webank, basta contattare la banca al numero verde 800 060 070, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 22 e il sabato dalle 9 alle 17. In alternativa è disponibile un servizio online di posta elettronica sul sito ufficiale della banca, dove basta inserire il tipo di richiesta, il proprio nome e cognome, l’indirizzo email e scrivere il messaggio. Un consulente di Webank vi ricontatterà entro 48 ore, illustrandovi i prodotti ai quali siete interessati e rispondendo a qualsiasi domanda commerciale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *