Migliori assicurazioni moto online sospendibili: cosa sono e come funzionano

Alcune compagnie assicurative offrono la possibilità di sospendere la polizza assicurativa per la moto, un servizio particolarmente utile per chi non utilizza la moto durante tutto l’anno. In questo modo è possibile risparmiare sull’assicurazione della moto, allungando la durata della copertura in base al tempo effettivo di utilizzo del mezzo. Alcune assicurazioni online consentono di richiedere la sospensione della polizza direttamente online, per periodi di tempo che variano da alcuni mesi fino a un massimo di 12 mesi. Vediamo come fare per sospendere e riattivare la polizza moto e quali sono le compagnie assicurative che offrono tale servizio.

Assicurazione moto sospendibile: cos’è e come funziona

Le polizze moto sospendibili sono delle assicurazioni che permettono di risparmiare sul costo del premio assicurativo, interrompendo la copertura durante i periodi di inutilizzo del mezzo. Si tratta di un servizio molto utile per chi possiede una due ruote, soprattutto per quanti usano la moto soltanto in estate o in alcuni mesi dell’anno. Infatti con una normale polizza assicurativa per la moto la copertura assicurativa è attiva tutto l’anno, anche quando la moto rimane ferma in garage. Ciò comporta un costo del premio assicurativo elevato, poiché di fatto si paga l’assicurazione anche quando non si utilizza il mezzo. Approfittando invece delle sospensioni è possibile ottenere un risparmio notevole sulla RC Moto, la copertura per la Responsabilità Civile, senza perdere i vantaggi offerti dalla polizza.

Con le assicurazioni per la moto sospendibili il costo della polizza viene distribuito su un periodo di tempo più lungo, in base alla durata effettiva della copertura e al netto delle sospensioni richieste. Quindi, per esempio, con un’assicurazione annuale interrotta per un massimo di 6 mesi, il costo del premio deve essere calcolato non più sui 12 mesi ma su 18, con un netto risparmio sul prezzo mensile della copertura assicurativa. Inoltre di solito queste polizze consentono di collegare la sospensione anche alla garanzie accessorie sottoscritte, perciò il vantaggio dell’assicurazione temporanea è esteso a tutte le coperture assicurative sottoscritte. Normalmente le compagnie offrono la possibilità di interrompere la copertura della polizza moto da un minimo di 3 mesi fino a un massimo di 12 mesi, in base alle caratteristiche del servizio.

Come sospendere e riattivare l’assicurazione online per la moto

Per richiedere la sospensione della polizza basta avvisare la propria compagnia assicurativa, tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno, via fax, telefonicamente oppure laddove previsto utilizzando i servizi di comunicazione online. La richiesta deve essere inoltrata circa un mese prima, per fornire il tempo necessario alla compagnia di procedere all’analisi della domanda e alla lavorazione della pratica. Nella comunicazione bisogna inserire le proprie generalità, gli estremi della polizza e le date di inizio e fine della sospensione. Per riattivarla basta ripetere la stessa procedura, ovviamente sempre muovendosi con largo anticipo perché la riattivazione sarà effettiva soltanto dopo la conferma da parte della compagnia. Indicativamente l’assicurazione sarà nuovamente attiva a partire dalla mezzanotte del giorno indicato, quindi se viene segnalato come termine ultimo il giorno 24, a partire dalla mezzanotte e un minuto di tale data la copertura sarà di nuovo funzionante e perfettamente valida.

Le migliori assicurazioni moto online sospendibili

Non tutte le compagnie offrono la possibilità di sospendere la polizza per la moto, inoltre quelle che invece forniscono questo servizio applicano dei vincoli differenti relativi alla durata e al numero delle sospensioni richiedibili. Vediamo quindi quali sono le migliori assicurazioni moto online sospendibili.

Genialloyd

La compagnia assicurativa Genialloyd, del gruppo internazionale Allianz, offre ai possessori delle due ruote la possibilità di scegliere fra due diverse polizze moto online, Moto Free e Moto Sempre. Mentre Moto Sempre è riservata a chi utilizza la moto tutto l’anno, la polizza Moto Free invece è pensata appositamente per chi ha bisogno di una copertura temporanea. Con questa assicurazione è possibile utilizzare la moto stagionalmente, richiedendone la sospensione quando e quante volte è necessario, fino a un massimo di 12 mesi anche continuativi, senza alcun costo aggiuntivo.

Allianz

Il gruppo assicurativo Allianz mette a disposizione dei suoi clienti una polizza assicurativa temporanea, progettata esclusivamente per chi utilizza la moto saltuariamente. Inoltre, grazie all’app AllianzNOW è possibile gestire la polizza completamente online, direttamente dal proprio smartphone, comunicando con la compagnia assicurativa le sospensioni e le riattivazioni in maniera rapida e semplice. Allianz offre anche un’ampia serie di garanzie aggiuntive, con le quali personalizzare la propria assicurazione online per la moto.

Prima

La compagnia assicurativa online Prima fornisce un servizio esclusivo di polizze moto online sospendibili. Si tratta di un’assicurazione per la moto completa, personalizzabile con una vasta gamma di garanzie accessorie, dalla copertura furto e incendio alla tutela legale, dal soccorso stradale agli infortuni del conducente. La sospensione è richiedibile per una sola volta all’anno, per un periodo massimo continuativo di 9 mesi. Per attivare questa opzione basta andare sul sito ufficiale di Prima, entrare nella propria area riservata e indicare le date di inizio e fine della sospensione.

Genertel

Il gruppo assicurativo online Genertel offre una polizza moto temporanea completa. Questa assicurazione online permette di richiedere la sospensione della copertura assicurativa, per un periodo minimo di 30 giorni e fino a un massimo di 12 mesi, anche continuativi. Per effettuare l’interruzione è possibile utilizzare il servizio digitale Stop&Go, disponibile sia sul sito ufficiale di Genertel, all’interno della propria area personale, che tramite l’app per i dispositivi mobili. Per riattivare la copertura basta ripetere la stessa procedura.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *