Carte prepagate ricaricabili BCC: quali sono e come funzionano

Il Banco di Credito Cooperativo mette a disposizione dei suoi clienti due carte prepagate ricaricabili, Tasca e Tasca Conto. Si tratta di carte di pagamento internazionali, pensate appositamente per chi ha bisogno di un prodotto completo, ideale per effettuare in sicurezza gli acquisti online e con un canone mensile gratuito. Vediamo nel dettaglio come funzionano le carte prepagate del BCC, come ricaricarle e quali sono i costi di funzionamento.

Carte prepagata Tasca BCC: cos’è e come funziona

Tasca è la carta prepagata e ricaricabile del BCC, un prodotto comodo e facile da utilizzare perfetto per le esigenze finanziarie dei più giovani. La carta opera sul circuito internazionale MasterCard, vanta un’ampia scelta di modalità di ricarica e non necessita di un conto corrente d’appoggio collegato. BCC permette di richiedere fino a un massimo di tre carte Tasca, intestabili alla stessa persona.

Il canone è completamente gratuito, mentre è previsto un costo di emissione di 5€. L’importo iniziale minimo ricaricabile è di 15€, valore che sale a 50€ per tutte le operazioni di accredito successive, invece l’importo massimo di ricarica è pari a 3.000€. La carta prepagata Tasca del BCC permette di effettuare prelievi presso tutti gli ATM del gruppo e di altre banche, sia in Italia che all’estero. Il costo per i prelievi agli sportelli automatici è di 1,5€ all’interno della zona Euro, altrimenti è necessario aggiungere una commissione aggiuntiva del 2% dell’importo prelevato.

Il caricamento della carta può avvenire gratuitamente tramite servizi di internet banking, oppure negli ATM con una commissione di 1€ per ogni operazione. Per accedere ai servizi telematici basta scaricare l’app gratuita App MyCartaBCC, con la quale oltre alle ricariche è possibile controllare il saldo della carta, i movimenti e gli acquisti effettuati. Il BCC mette a disposizione dei titolari di carta Tasca avanzati sistemi di sicurezza, come gli SMS di allerta, il sistema 3D Secure di MasterCard per gli acquisti online e la tecnologia Chip&PIN.

Carte prepagata con Iban Tasca Conto BCC: cos’è e come funziona

Tasca Conto è la carta prepagata con Iban del BCC, un prodotto completo che consente di avere a disposizione tutti i servizi tipici di un conto corrente bancario in una carta di pagamento. Grazie all’Iban infatti è possibile effettuare pagamenti o ricevere bonifici, domiciliare le utenze domestiche ma anche accreditare lo stipendio o la pensione. Tasca Conto funziona sia in modalità normale che Contactless, permettendo di pagare fino a 25€ semplicemente avvicinando la carta al POS, senza inserire il codice PIN.

Anche questa carta prepagata utilizza il circuito MasterCard, accettato in tutto il mondo e protetto da elevati standard di sicurezza, come il sistema Chip&PIN e SMS Alert. È possibile richiedere una sola carta Tasca Conto per ogni titolare, il cui canone è gratuito mentre il costo di emissione è di 30€. I prelievi possono essere effettuati sia in Italia che all’estero, presso qualsiasi ATM bancario con un costo universale di 1,5€, senza commissioni aggiuntive per i prelievi fuori dalla zona Euro.

Tutte le operazioni realizzate online tramite i servizi di internet banking del BCC sono completamente gratuite. Invece per le ricariche è previsto un costo di 4€, per quelle effettuate allo sportello, di 1€ negli sportelli automatici mentre se eseguite online sono completamente gratuite. L’importo massimo di caricamento è pari a 14.000€, tuttavia il contante prelevabile negli ATM è limitato a 500€ al giorno. BCC prevede anche una serie di offerte speciali per tutti i titolari della carta prepagata Tasca Conto, tra cui sconti e promozioni nei negozi convenzionati con la banca e la sottoscrizione di assicurazioni sugli acquisti a prezzi scontati.

Come richiedere le carte prepagate del BCC: contatti e informazioni

Per richiedere una delle carte di pagamento prepagate e ricaricabili del BCC basta recarsi in una delle agenzie del gruppo, muniti di un documento d’identità valido come la patente, il passaporto o la carta d’identità e il codice fiscale. Sul sito ufficiale della banca è possibile contattare la filiale più vicina oppure richiedere un appuntamento, utilizzando un programma di ricerca rapida dell’agenzia di zona situata nelle vicinanze del proprio domicilio. BCC dispone di un numero verde per le emergenze, 800 991 341, dove viene fornita assistenza h24 e contattabile anche in caso di furto o smarrimento delle carte di pagamento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *