I servizi di pagamento digitale di Unicredit: come funzionano

Il gruppo bancario Unicredit ha investito molto sull’aggiornamento dei servizi di pagamento, sviluppando una serie di tecnologie di ultima generazione per facilitare le operazioni di pagamento. In particolare oggi la banca è in grado di offrire soluzioni all’avanguardia, che permettono di eseguire facilmente e velocemente qualsiasi tipo di pagamento, compresi quelli verso la Pubblica Amministrazione. Vediamo nello specifico come funzionano i servizi di pagamento digitale di Unicredit.

Pagamenti digitali Unicredit: MyBank, cos’è e come funziona

MyBank è un sistema di pagamento digitale pensato appositamente per le operazioni di acquisto online. Attivando il servizio è possibile comprare su internet tramite bonifico bancario, utilizzando dei moduli precompilati pronti all’uso. Ovviamente deve essere presente la modalità di pagamento MyBank, altrimenti è impossibile sfruttare questa opzione. Qualora fosse prevista basta scegliere il prodotto da comprare, selezionare MyBank tra le forme di pagamento alternative e autorizzare l’operazione.

MyBank non richiede alcun tipo di password o di registrazione, basta essere titolari di un conto corrente presso Unicredit o di una Genius Card e aver attivato i servizi digitali di Banca Multicanale online. MyBank può essere utilizzato sia da pc che da qualsiasi dispositivo mobile, scaricando l’apposita app Mobile Banking di Unicredit. Con questo servizio è possibile anche effettuare pagamenti con la Pubblica Amministrazione, oppure sottoscrivere mandati d’incasso online attraverso la funzione MyBank Mandate.

Pagamenti digitali Unicredit: CBill e PagoPA, cos’è e come funziona

CBill e PagoPA sono due servizi esclusivi di Unicredit, con i quali si possono pagare online le bollette e le fatture. Anche in questo caso, per usufruire del servizio basta aver sottoscritto Banca Multicanale e attivato i due sistemi di internet banking. Con CBill e PagoPA è possibile pagare qualsiasi tipo di bolletta o fattura, purché emesse da aziende convenzionate con Unicredit, ma anche finalizzare i pagamenti con le Pubbliche Amministrazioni digitando solamente il codice di riconoscimento della pratica. Ad ogni operazione si riceverà una ricevuta online in formato PDF, consultabile e scaricabile in qualsiasi momento.

Pagamenti digitali Unicredit: Samsung Pay, cos’è e come funziona

Samsun Pay è un sistema di pagamento sviluppato dalla Samsung, disponibile per tutti gli smartphone di ultima generazione della casa sudcoreana. Unicredit permette di abilitare le proprie carte di pagamento all’interno di Samsung Pay, sia quelle prepagate che quelle di debito e di credito. In questo modo quando si utilizza l’app per i propri acquisti è possibile usufruire del credito delle carte di pagamento di Unicredit, continuando ad essere tutelati dai dispositivi digitali di sicurezza della banca.

Pagamenti digitali Unicredit: Apple Pay, cos’è e come funziona

Apple Pay è l’app riservata ai possessori di smartphone e iPad della Apple, che consente di pagare i propri acquisti online e in negozio direttamente con i dispositivi mobili. Per aggiungere le carte di pagamento di Unicredit al sistema Apple Pay, basta aprire l’app ed entrare nella sezione “Wallet”, ovvero relativa alle impostazioni del portafoglio virtuale. Qui bisogna autorizzare il collegamento con le proprie carte di debito, prepagate o di credito, seguendo le istruzioni riportate all’interno della app.

Pagamenti digitali Unicredit: App Money, cos’è e come funziona

Money è un’app nativa di Unicredit, progettata e sviluppata dalla banca per offrire servizi di pagamento digitale compatibili per qualsiasi tipo di dispositivo mobile. Per effettuare un acquisto con App Money basta avvicinare il proprio smartphone al POS, finalizzando l’operazione senza inserire la password o il PIN personale. Con App Money è possibile anche inviare denaro ai numeri presenti nella propria rubrica, senza alcun costo aggiuntivo. Per attivare questo servizio è necessario scaricare App Money da Google Play, Windows Store o nell’Apple Store, a seconda del proprio dispositivo. In seguito bisogna seguire la procedura guidata di registrazione, inserire i codici di accesso al servizio digitale di Unicredit Banca Multicanale, oppure registrarsi dall’App Mobile Banking di Unicredit.

Terminata l’iscrizione verranno automaticamente collegate ad App Money tutte le carte di pagamento presenti in Banca Multicanale. Oltre a pagare nei negozi semplicemente avvicinando lo smartphone al POS, con App Money è possibile inviare denaro ai nomi presenti in rubrica, fino a un massimo di 100€ per ogni operazione, di 200€ al giorno e di 1.000€ al mese, con un costo di 0,75€ per ogni transazione a partire da giugno del 2018. Inoltre si possono effettuare acquisti online senza inserire i codici della propria carta, dovunque sia presente la modalità di pagamento con MasterCard. App Money assicura il massimo livello di sicurezza possibile, grazie a sistemi all’avanguardia e alla protezione dei dati personali. In caso di necessità è possibile contattare il Servizio Clienti al numero 800 044 662, per bloccare o modificare urgentemente le impostazioni del proprio profilo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *